Testa dura, ma mia.

Leggi i miei post: la mia esperienza diretta è a tua disposizione!

DIFFIDARE DEI “FACILONI”

Sarà forse perché sono genovese purosangue, ma ho sempre avuto una buona dose di diffidenza incastonata nel mio cervello. Credo sia un meccanismo ancestrale di difesa, ereditato da qualche mio trisavolo.

Aggiungi la mia esperienza professionale (quasi 20 anni in un ambiente amministrativo dalle incombenze legali e giuridiche quasi “perverse”) e capirai perché possiedo “alert” che si attivano ogni volta che mi trovo di fronte a chi mi dipinge scenari burocratici paradisiaci, a chi mi descrive procedure ed esperienze a me sconosciute come se fossero un gioco da ragazzi.

Il paradosso è che questi “alert” arrivano al massimo livello quando qualcuno mi dice esattamente quello che mi vorrei sentir dire, quando “me la mette giù facile”, soprattutto se deve vendermi qualcosa.

La mia mimica facciale è inequivocabile e il mio corpo s’irrigidisce, allontanandosi istintivamente dall’interlocutore.

TESTA DURA, MA MIA

Diffido di molti, ma ascolto tutti, soprattutto quando devo prendere una decisione.

Garantisco che il mio è un ascolto attivo perché sono convinta che tutti possano insegnarmi qualcosa, anche le persone più diverse da me.

Ho perennemente fame di conoscenza, desidero sentire storie e altrui esperienze; se qualcosa mi interessa, prendo tempo e approfondisco.

Grazie ad internet posso documentarmi, comprovare se mi hanno detto baggianate. E regolarmi di conseguenza.

Un tempo spesso sarei “partita in quarta”, “fermandomi alla prima osteria”. Ora sono meno impulsiva e più riflessiva; questo mi salva da molti possibili fallimenti (o fracassos, come si dice qui).

ALERT SEMPRE ATTIVI IN TERRITORIO SCONOSCIUTO

Appena arrivata a Fuerteventura ho osservato e ascoltato molto. Ho anche diffidato, pesato parole e i comportamenti altrui.

E’ naturale, consolatorio e desiderabile fidarsi di chi ti rassicura, ti promette facili successi, di chi ti dipinge scenari burocratici idilliaci. E’ ancora più facile quando hai paura, sei dubbioso, hai bisogno di sicurezze perché ti muovi in un territorio sconosciuto e hai voglia di ripartire da zero, e di farlo subito.

E’ proprio in questi momenti che devi ragionare con la tua testa, non cedere alle lusinghe e all’impulsività.

Solo con il tempo potrai valutare e capire di chi puoi fidarti; ci sono seri professionisti davvero capaci, senza fretta imparerai a riconoscerli.

Leggi C.V. Metodo per Cambiare Vita in modo intelligente e scopri come ho affrontato la il mio trasferimento a Fuerteventura!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *