I miracoli dell' #aloe

Il migliore dei souvenir, il ricordo piu’ appropriato da portare a casa

Ormai l’aloe va di moda: oltre che in creme e saponi, lo si trova nelle marmellate, nei succhi di frutta, nei gelati, nel sale, nello yogurt, negli integratori alimentari, eccetera.

Qui a Fuerteventura da sempre l’aloe regna sovrano.

E’ perfettamente capace di adattarsi al caldo, alla terra arida e secca del deserto, al sole cocente; anzi, ha scelto queste condizioni estreme come habitat naturale, e non si limita a sopravvivere e vivacchiare, bensi’ prospera e si riproduce rapidamente.

PRONTO SOCCORSO PER LE SCOTTATURE

Accolgo i turisti che ospito nel piccolo appartamento che affitto con consigli per visitare Fuerteventura, e la mia prima raccomandazione e’ di cospargersi continuamente di crema solare ad alta protezione (che lascio a loro disposizione).

Ripeto loro (come una vecchia zia pedante) che qui il vento e’ costante, e azzera la percezione del calore del sole sulla pelle: non ci si rende conto di quanto ci si stia “arrostendo” fino alla sera, quando - sotto la doccia - si palesano scottature, o addirittura vere proprie ustioni.

Nel malaugurato caso di bruciature solari, spiego ai miei ospiti che il miglior rimedio e’ l’aloe: il gel contenuto nelle foglie di questa pianta ha un forte potere idratante, favorisce e accelera il processo di rigenerazione delle cellule epiteliali.

In farmacia si trovano creme e gel preparati con aloe; io ne ho due piante, dalle quali - all’occorrenza - stacco una foglia, estraggo il gel e lo spalmo direttamente sulle scottature.

REGALO INTELLIGENTE

Le mie piante sono talmente rigogliose che proliferano in continuazione: alla loro base compaiono quasi quotidianamente piccoli “figli”, ovvero piantine in miniatura che regalo agli amici vecchi e nuovi.

Credo che sia il migliore dei souvenir, il ricordo piu’ appropriato da portare a casa: curare ogni giorno una di queste piantine ripropone al cervello vive e coloratissime immagini della vacanza (passata o futura) a Fuerteventura, dove la  natura e' l'incantevole padrona incontrastata.

Mi piace pensare che questo sia un regalo gradito.

Un autentico, ecologico e vero pezzettino di vita di questa isola, lontano dalle migliaia di oggetti in plastica con la scritta “Fuerteventura”, inutili, artificiali, inquinanti e artefatti che - purtroppo – ormai si vendono ovunque.


Scopri di più su come ho cambiato vita a Fuerteventura:

richiedi l'anteprima del mio eBook!

CV - METODO PER CAMBIARE VITA IN MODO INTELLIGENTE